· 

COME ORGANIZZARE UN CONCORSO A PREMI

Organizzare al meglio un concorso a premi in modo tale da raggiungere i risultati sperati non è per niente banale. E’ necessario seguire un iter complesso che proviamo a riassumere:

 

1.    Scegliere la meccanica del concorso in funzione dell’obiettivo da raggiungere.

Le tipologie di concorso possibili sono molteplici ed ognuna ha delle caratteristiche peculiari:

✔     Gratta e vinci (sia off line che on line): la modalità più semplice e divertente per far vincere un premio.

✔     Gara o prova di abilità

✔     Concorso con estrazione finale

✔     instant win: è possibile giocare  attraverso un’applicazione specifica e verificare subito se si è vinto

✔     Quiz e sondaggio: permette di fare lead generation e aumentare l’engagement stimolando la curiosità degli utenti e creando viralità.

✔     Foto contest: è’ un’attività estremamente coinvolgente utile soprattutto per fare Lead Generation

✔     Commenta e vinci/registrati e vinci : Associare al lasciare un commento o alla registrazione un instant win crea  engagement e permette  di fare Lead Generation.

✔     Coupon :  È il contest che abbina Lead  Generation e Loyalty. Si premia  con un coupon da utilizzare in acquisti successivi.

✔     Telefona e vinci: Concorsi ideali per coinvolgere i target che utilizzano poco la tecnologia o per cercare un coinvolgimento “emozionale”.

✔     rush&win: I concorsi a premi “Rush & Win” (“corri e vinci”) sono concorsi in cui l’attribuzione dei premi dipende dall'abilità o dalla capacità dei concorrenti di adempiere per primi alle condizioni stabilite dal regolamento. 

 


 2.    Definire quanto deve durare il concorso.

La durata massima per un concorso a premi è 1 anno. Bisogna fare però anche molta attenzione a organizzarsi per tempo perché un concorso va registrato almeno 15 giorni prima di iniziare a pubblicizzarlo oppure 15 giorni prima della data di inizio.

 

3.    Espletare tutti gli adempimenti previsti dalla normativa:

✔      Procedere con la stesura del Regolamento: 

✔      versare la cauzione a garanzia dei premi promessi

✔      Effettuare la comunicazione al MiSE: 

✔      Effettuare le eventuali estrazioni

✔      Consegnare i premi con le corrette procedure

✔      Stilare il verbale di assegnazione dei premi

 

4.    Consegnare i premi rispettando i tempi e le modalità indicate nel regolamento, raccogliendo i documenti previsti dalla normativa.

 

5.    Chiudere il concorso dopo aver consegnato tutti premi e raccolto i documenti di consegna o le ricevute liberatorie, bisogna ripresentarsi da un notaio o da un funzionario camerale che verificherà la corretta consegna dei premi ai vincitori e redigerà il verbale di chiusura.

 

 

Non improvvisarti, affidati ad un consulente preparato e competente come Sprilia: organizziamo tutto noi. Contattaci per avere un concorso “chiavi in mano”. Sarà molto più semplice, sicuro ed economico

 

Ti seguiremo nell'organizzazione offrendoti la nostra consulenza ed i nostri servizi e curando anche:

✔       La creazione delle piattaforme

✔       La gestione dei vincitori

✔       La promozione tramite web

 

✔       la logistica

Vuoi fare una chiacchierata con noi? 

E' gratis e senza impegno.

 

CONTATTACI SUBITO

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti